lunedì 29 luglio 2013

Cristo si è fermato a Eboli


Titolo originale: Cristo si è fermato a Eboli
Nazione: Ita
Anno: 1979
Genere: Drammatico
Durata: 150'
Regia: Francesco Rosi
Cast: Gian Maria Volonté, Irene Papas, Lea Massari, Alain Cuny
audio/video: 10

Trama:
Carlo Levi, condannato al confino dalla dittatura fascista, scortato da due carabinieri, scende dal treno alla stazione di Eboli, ultimo avamposto della "civiltà" ed è costretto a proseguire fino a Gagliano. Carlo inizia a fare piccole passeggiate giornaliere in compagnia del cane Barone e lentamente entra in contatto con la popolazione che finisce per imporre, tanto a lui quanto al podestà fascista, di esercitare la professione di medico mentre in lui torna la voglia di pittura. Tornato a Torino carico di ricordi, Carlo scriverà un libro per ricordare questa esperienza.

Commenti
Come sempre, in casi analoghi, la critica può essere fatta con severi raffronti all'opera letteraria che ha dato origine al soggetto o con paragoni ad opere analogamente impostate su realtà corali viste socialmente, etnicamente, politicamente, moralmente (e in questo caso 'L'albero degli zoccoli' e 'La terra trema' sono i titoli che per primi si impongono). Ma il film è quello che è: forte, sobrio, impressionante, eloquente, ben interpretato e ben diretto. Un gioiello del cinema italiano, ovviamente finito nel dimenticatoio!


Dati tecnici:
Audio: AC3 ITA
File Name: Cristo si è fermato a Eboli.mkv
Codec ID: H.264/MPEG-4
Resolution: [ Width: 720 Height: 432]
DRF medio: 22.722860
Deviazione standard: 3.229978
Frame Rate: 25 fps
Durata: 02:24:39 (8679.08 s)
Bitrate: 878.029591 kbps
File size: 1.410.379 KB
Subtitles: ITA

Screenshots:







DVD Cover: compresa nel file
Cartella MeGa
https://mega.co.nz/#F!HEt1DS5Q!cn1ySUaCdIpleq-_SiH2Pw

13 commenti:

  1. :-( Amici, non vi sono piaciuti i miei ultimi film, vi ho ovveso in qualche modo senza accorgermene o siete tutti (beati voi!) in vacanza?
    Non è che sia così importante ma sono giorni che non ho vostre notizie o commenti e mi sento un po' solo. :-/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti preoccupare, Ranmafan, sono stato semplicemente via per qualche giorno ma adesso sono di nuovo qui... ;-)

      Elimina
    2. Grazie! ^_^

      Elimina
  2. Hai ragione Ranmafan, siamo un popolo di ingrati... soprattutto alla luce dei numerosi reup che hai fatto in questi ultimi giorni: a spanne direi che ti manca poco per finire il trasferimento dell'intera collezione... Come vedi, ti teniamo d'occhio nell'ombra, non ti preoccupare ;-)

    Approfitterò invece di questa tua ultima proposta: ammetto di non aver letto il libro né visto il film, nonostante la presenza di Volontè, sicuramente uno dei più grandi interpreti italiani di tutti i tempi.
    Ovviamente, grazie. Il vecchio zio Pietro

    ps- proseguono gli esperimenti di ripping, ma ne riparleremo tra moooolto... :-)

    RispondiElimina
  3. Ciao Ran,certe cose non dovresti neanche pensarle,ti seguiamo giornalmente,anche se non ci fermiamo a commentare,sapessi quant'è dura scrivere ad un pc che solo ad avvicinarsi ti fa bollire!Sono tutti film bellissimi,vuol dire che passeremo a commentare dopo il calar del sole....almeno con il freschino si può sostare di più!Non devi assolutamente considerarti solo,siamo un popolo di fantasmini che ti segue!!Non tutti siamo in vacanza,ma penso che come me,molti preferiscano il fresco del terrazzo,quando c'è,per scappare dall'afa quotidiana anzichè star dentro a scrivere.In questo ti ammiriamo che con la tua costanza continui imperterrito a postare film!!Un salutone di buona giornata a te e a tutti gli amici!ciao ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.S. approfitto anche io per scaricarlo perchè,pur avendo visitato il luogo del film,non l'ho visto e neanche letto il libro!!ciao

      Elimina
  4. Ragazzi, che bello sentirvi!!! :D
    Capisco benissimo che stare al PC con questo caldo non è il massimo della vita, io non posso mettere pantaloni corti altrimenti mi brucio le gambe. >_<
    La verità è che speravo davvero che foste tutti al mare (o in montagna) a godervi il meritato riposo. Se tutto va bene io dovrei "staccare" martedì prossimo e restare offline fino al primo di Settembre. Vedrò di mettervi un po' di materiale da parte per il mese di Agosto. ^_^
    Marina, questo film è splendido ma, se puoi, leggiti il libro! Probabilmente è il più bello che Levi abbia scritto.
    Zio Pietro, non so gli altri ma io sono dispostissimo ad aspettare i tuoi nuovi rip! Pom Poko è stato un successo meritatissimo. :D

    RispondiElimina
  5. Grazie dei consigli Ran,credo che cercherò il libro e me lo leggerò la sera al fresco.Ma magari tra la marea di libri che ho ereditato un pò da tutti probabilmente c'è.Ho più libri che mobili a casa,sparsi un pò dappertutto.Amavo molto leggere,ma adesso è stato soppiantato dal pc o dagli Ebook,molto più comodi e meno ingombranti.ti auguro di passare delle bellissime e meritate vacanze,aspetteremo con ansia il tuo ritorno e nel frattempo ci delizieremo,per i pochi di noi che non vannno in vacanza,dei tuoi bellissimi films.Ciao ^_^

    RispondiElimina
  6. :D Come ti capisco!
    Io non li ho ereditati, li compro (e ci spendo qualcosina più del mio stipendio ogni volta >_<) e ora li ho che spuntano addirittura da sotto i letti. Mi accusano di avere in casa più più librerie che sedie!
    Il problema è che leggo velocissimo e raramente un libro mi dura più di un giorno. Per fortuna quelli belli mi piace rileggerli altrimenti sarei alla bancarotta. ^_^
    L'Ebook in e-ink è una buonissima idea ma, fino a che non ne faranno uno con uno schermo da 10', non lo comprerò. In quelli piccoli mi sembra di sbirciare dal buco della serratura. XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io li leggo sul mio tablet da 7' e ti assicuro che si leggono bene per via dei molti ingrandimenti che si possono fare e sopratutto è molto comodo da portare in borsetta.Io poi che sono alquanto smemorella,non è la prima volta che lascio in giro libri dove vado.Se poi un libro è interessante lo leggi velocemente e fatichi a staccartene.Meno male che non sono la sola che apprezza i libri.I giovani di oggi leggono pochissimo,io lo dico sempre ai miei nipoti,leggete che vi fate una cultura...ma loro niente!Generazioni diverse con altri interessi...!!^__^

      Elimina
  7. Carissimi entrambi, mi fa piacere immaginarvi sommersi dai volumi e devo ammettere che un po' vi invidio: i casi della vita, purtroppo, mi hanno spinto a relegare la lettura ad attività troppo marginale nell'arco delle mie giornate... Rischio di diventare un "nipote" analfabeta di ritorno.
    Ahimè, Marina, leggevo che, per la prima volta nella storia, la nuova generazione sarà meno acculturata di quella che l'ha preceduta. :-(
    Buon proposito per l'estate: seguire i consigli di Ranmafan e leggere Levi. E poi sciropparmi il film! :-)
    Un caro saluto dal vecchio zio Pietro

    ps- @Ran: sto testando diversi bitrate (audio e video) ma sinceramente non noto grandi differenze se non nella grandezza del file finale. Questa tua ultima fatica ha un valore piuttosto basso o sbaglio: forse perché il film è piuttosto "statico"?

    RispondiElimina
  8. Probabilmente hai ragione tu, Marina; è solo che dovrei abituarmi. Certo che la sensazione della carta... ^_^

    Zio Pietro, vedrai che questa generazione si salverà; dopotutto anche della nostra dicevano che sarebbe stata rovinata dai fumetti e, orrore!, dalla musica rock! Alla fin fine, sento che non siamo riusciti così male. (E sicuramente non è colpa nostra tutto quello che sta succedendo >_<). Se ben ricordo, però, non sarebbe comunque la prima volta: dopo il 476 dC, a Roma, la generazione più giovane fu moooolto più analfabeta di quella anziana! XD

    Per quanto riguarda il bitrate, è un problema molto relativo, la cosa davvero importante è il valore DRF. Se usi un codec H.264 (tipo .mkv) è ottimale a 18; fino a 24 è perfetto, fino a 30 è accettabile (con codec DX50 *.avi invece i valori sono 2.8, 3.0 e 3.1). Ovviamente aumentando il bitrate si riduce questo valore (e si aumenta la dimensione del file), però cambia da film a film perché la quantità di informazioni per sequenza di immagini è sempre diversa. Invece di giocare con il bitrate, prova a impostare in HandBrake un "Constant Quality RF" a tra 18 e 20 (è una scala logaritmica) e vedrai che è tutto più facile. :D

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...