sabato 29 marzo 2014

Arsenico e vecchi merletti


Titolo originale: Arsenic and Old Lace
Nazione: USA
Anno: 1942
Genere: Commedia
Durata: 118'
Regia: Frank Capra
Cast: Cary Grant, Raymond Massey, Peter Lorre, Priscilla Lane, Edward Everett Horton, Josephine Hull, Jean Adair
audio/video: 10

Trama:
L'ex scapolo convinto Mortimer Brewste, tornato a casa dalle zie Abby e Martha per raccontare del suo fresco matrimonio con Elaine, scopre che le due ziette "aiutano" i "loro signori" a lasciare la vita con un sorriso sulle labbra offrendo loro del vino corretto al veleni e che li seppelliscono nel Canale di Panama che il fratello, Teddy, che si crede Theodore Roosevelt, scava e ricopre di continuo in cantina. Deciso a porre fine alla pazzia delle due zie e del fratello, Mortimer cercherà di far internare Teddy, ma a mettergli il bastone tra le ruote ci si metteranno l'efferato omicida, nonché fratello di Mortimer, Jonathan e il suo fido amico, il dottor Einstein, che hanno anche loro un cadavere da seppellire in cantina. Perché on aggiungere anche quello di Mortimer?

Commenti
Un classico della commedia nera, uno dei film più "folli" di Frank Capra, regista solitamente incline all'elogio dei valori umani dei suoi personaggi, mentre qui ricorre ampiamente ad uno "humour" nerissimo ed affilato che contribuisce a dare una visione molto più cinica della società americana. Tratto da una commedia teatrale di grande successo di Joseph Kesselring e sceneggiato dai fratelli Epstein, che scrissero anche il copione di "Casablanca", il film rispetta la struttura teatrale della commedia (unità di tempo e luogo), ma è reso più vivace dall'accorta regia di Capra che gioca sapientemente sul ritmo sfrenato con cui si susseguono gli avvenimenti macabri (sembra che il regista lo considerasse come una sorta di "esercizio di stile" all'interno della sua filmografia). La sceneggiatura è piena di colpi di scena, equivoci e dialoghi scoppiettanti, e ricorda da vicino quella di altre "screwball comedies" degli anni Trenta. Da vedere, rivedere e rivedere il più spesso possibilie! ^___^


Dati tecnici:
Audio: AC3 ITA+ENG
File Name: Arsenico e vecchi merletti.mkv
Codec ID: H.264/MPEG-4
Resolution: [ Width: 720 Height: 544]
DRF medio: 23.514332
Deviazione standard: 2.862248
Frame Rate: 25 fps
Durata: 01:53:13 (6793.12 s)
Bitrate: 1842.307389 kbps
File size: 1.852.599 KB
Subtitles: ITA+ENG

Screenshots:







DVD Cover: compresa nel file
Cartella MeGa
https://mega.co.nz/#F!JsJUlYxK!O9FAVGszOBcHXwqWPNyAqw

7 commenti:

  1. Eccovi il "Grande Classico" per il fine settimana! :D
    Come mi capita spesso, ho giocato sul sicuro e sono certo che questo film, che avrete sicuramente visto migliaia di volte, vi piacerà. A me è spiaciuto solo che il ruolo di Jonathan non sia stato recitato da Boris Karloff (come succedeva a teatro) però Raymond Massey se la cava benissimo lo stesso. Peter Lorre è stato, a mio avviso, il miglior attore americano del secolo scorso; peccato che non se ne sia accorto quasi nessuno.
    Beh, non serve aggiungere molto, visto che già sapete tutto, mi resta solo da augurarvi: Buon Divertimento!!!! :D



    ... e buona domenica, ovviamente! ^____^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Non scherzavi quando parlavi di grande classico (e sì, Boris Karloff sarebbe stato perfetto)... :-)

      Elimina
  2. ciao ranma, grazie per la qualità, sempre elevata, dei tuoi post!
    girix

    RispondiElimina
  3. Ciao Girix! Ti ho già dato il mio BENVENUTO!!! ? :D
    Grazie a te per i complimenti, sentiti come a casa tua. ^___^

    RispondiElimina
  4. Chiedo scusa per l'intrusione, volevo solo dire a Ran che gli ho mandato una mail. Grazie e buona prosecuzione a tutti!

    RispondiElimina
  5. Ben ritrovato Lucky!
    Ti ho risposto e, con grandissimo piacere, annuncio a tutti che il tuo blog è di nuovo attivo e funzionante!!!! :D
    Le richieste sono di nuovo aperte, amici miei! ^_____^

    RispondiElimina
  6. Bentornato al "lavoro" Lucky!
    VZP
    ps- non so perché ma ho sempre amato la locandina italiana di questo film (che ovviamente è una chicca. grazie)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...