martedì 1 giugno 2010

Excalibur



Titolo originale: Excalibur
Nazione: UK
Anno: 1981
Genere: Fantasy
Durata: 140'
Regia: John Boorman
Cast: Nigel Terry, Helen Mirren, Nicholas Clay, Cherie Lunghi, Paul Geoffrey, Robert Addie, Emmet Bergin, Charley Boorman, Katrine Boorman, Brid Brennan
audio/video: 10

Trama:
Artù, concepito con l’inganno da Re Uther Pendragon, appena nato viene preso in custodia dal mago Merlino, che lo affida a Sir Ector affinché lo allevi come un figlio proprio. Diventato adulto, Artù estrae la spada Excalibur, conficcata nella roccia da suo padre Uther prima di morire; il giovane viene così proclamato sovrano, e con l’aiuto di Merlino si impegnerà a combattere i nemici del regno e a fondare la corte di Camelot.

Commenti:
Fra le numerose riduzioni cinematografiche dedicate alla mitica saga di Re Artù e dei cavalieri della Tavola Rotonda, “Excalibur” resta senza dubbio una delle più famose e riuscite. Sceneggiato, prodotto e diretto dal regista inglese John Boorman (“Un tranquillo week-end di paura”) e girato nei suggestivi paesaggi della campagna irlandese, il film, presentato al Festival di Cannes del 1981, è ispirato al classico di Thomas Malory “La morte d’Arthur”, che raccoglieva le varie leggende del ciclo di Camelot per raccontare le imprese di Re Artù e dei suoi cavalieri. In questo adattamento per il grande schermo, Boorman ha scelto di porre in evidenza l’aspetto mitico / fantastico rispetto a quello prettamente storico; il risultato è un kolossal d’autore affascinante e spettacolare, che riesce a fondere mirabilmente le esigenze di intrattenimento con il gusto per la narrazione epica e ci trasporta in un Medioevo pagano ed ancestrale, dominato dalla magia e dalle arti occulte.
I vari protagonisti, lungi dall’essere semplici figure stereotipate, hanno ciascuno una personalità ben definita: lo stesso Artù ci viene descritto innanzitutto come un essere umano dotato di virtù e debolezze, che ha un continuo bisogno dei saggi consigli di mago Merlino. Ed è proprio Merlino il personaggio più emblematico e significativo del film: un vecchio stregone tormentato dal peso del suo potere e della sua onniscienza, che assiste con sguardo disincantato al tramonto ineluttabile della propria epoca e all’avvento dell’età degli uomini, fino a restare sopraffatto dagli intrighi della sua astuta apprendista Morgana. La splendida fotografia di Alex Thomson mette in contrapposizione le cupe ambientazioni notturne con tinte più luminose: il verde delle foreste, il bianco del lago dal quale sorge la spada Excalibur e l'oro e l'argento delle armature, mentre nella colonna sonora riecheggiano solenni i “Carmina Burana” e le note di Wagner.


Dati tecnici:
Audio: AC3 ITA+ENG
File Name: Excalibur.mkv
Codec ID: H.264/MPEG-4
Resolution: [ Width: 720 Height: 400]
DRF medio: 20.958844
Deviazione standard: 3.283459
Frame Rate: 25 fps
Durata: 02:14:58 (8098.04 s)
Bitrate: 1530.401755 kbps
File size: 2.089.904 KB
Subtitles: ITA+ENG+ESP+FRA

Screenshots:







DVD Cover: compresa nel file
Cartella MeGa
https://mega.co.nz/#F!9dxgjCQC!IPwFahe_O61ZqX1JUIiXaA

4 commenti:

  1. Aggiunti link MeGa. Buon divertimento! ^_^

    RispondiElimina
  2. Nuova versione, con definizione più alta, doppio audio e sottotitoli! :D
    Mi chiedo come mai me ne fossi dimenticato e, soprattutto, perché non ci sono mai stati commenti. Eppure è un film bellissimo. o__O

    RispondiElimina
  3. Fantastico, grazie! un altro ritorno al passato, scarico subito!!! :D

    RispondiElimina
  4. Bel tuffo, vero? ^___^
    Amo molto questo film e lo rivedo sempre con piacere. Buon divertimento Patrizia! :D

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...