domenica 13 marzo 2011

Nausicaä della Valle del Vento



Titolo originale: Kaze no tani no Naushikai
Nazione: Japan
Anno: 1984
Genere: Animazione
Durata: 117'
Regia: Hayao Miyazaki
audio/video: 10

Trama:
Il pianeta, in seguito ad una catastrofica guerra di sette giorni (detti "di fuoco"), non è altro che una landa desolata, in gran parte desertica, un mondo contaminato, avvelenato ed in larga parte sterile a causa delle possenti radiazioni sprigionate dalle mostruose creature biomeccaniche partecipanti al conflitto bellico. I pochi superstiti dell’olocausto si sono riuniti in piccole e sparute comunità mentre la grande foresta tossica continua inarrestabile a cibarsi del poco terreno fertile rimasto. Nausicaä è la figlia del re della Valle del Vento, ed è dotata di misteriosi e potenti poteri telepatici che le permettono di percepire i più profondi e intimi sentimenti che risiedono nel cuore sia delle persone che degli insetti mutanti che abitano la foresta. La pacifica ed innocua Valle del Vento è improvvisamente, e senza apparenti valide motivazioni, invasa dalle forze dell’Impero di Tolmekia e sarà costretta suo malgrado ad allearsi con le truppe imperiali per combattere il minaccioso ed ostile Regno di Dorok.

Commenti
Il secondo lungometraggio di Hayao Miyazaki, datato 1984, è il primo a portare il marchio dello Studio Ghibli, ed è anche il primo in cui molte delle tematiche predilette dal regista vengono fuori in modo chiaro. Questo film, diciamolo subito, è un bellissimo, poetico inno all'ecologismo e al pacifismo, un duro atto d'accusa contro la tendenza umana a distruggere e ad autodistruggersi, e un apologo del rispetto della natura e della vita, in qualunque forma esse si presentino.
Un film che svetta all'interno della sua produzione sia per il lirismo delle sue immagini e delle sue atmosfere, che per l'universalità dei temi trattati; putroppo, questo è anche il film più difficilmente reperibile tra tutti quelli di Miyazaki, con una sola trasmissione televisiva in Italia (sulla RAI nel lontano 1986, da cui la traccia audio che vi propongo), e nessuna distribuzione ufficiale al di fuori del Giappone (nonostante i diritti per il mercato occidentale siano stati per tanto tempo in mano alla Disney). Speriamo che, dal passagio di consegne alla Lucky Red le cose possano presto cambiare, perché il fatto che un film simile sia relegato nella categoria degli "invisibili" (categoria che, grazie alla diffusione del DVD, si è negli ultimi anni ridotta considerevolmente) ci sembra davvero un peccato mortale.
Coinvolgente, emozionante, struggente in molti momenti, Nausicaa è il più famoso film del regista e in esso troviamo tutte le tematiche a lui più care: dai temi naturalstici ed ambientalisti, alla critica del progresso senza freni, all'antimilitarismo più tenace e convinto. Pietra miliare dell'animazione giapponese.


Dati tecnici:
Audio: AC3 ITA+JAP
File Name: Nausicaä della Valle del Vento.mkv
Codec ID: H.264/MPEG-4
Resolution: [ Width: 720 Height: 400]
DRF medio: 17.110530
Deviazione standard: 3.960673
Frame Rate: 25 fps
Durata: 01:52:12 (6731.88 s)
Bitrate: 1168.904417 kbps
File size: 1.308.764 KB
Subtitles: ITA

Screenshots:







DVD Cover: compresa nel file
Cartella MeGa
https://mega.co.nz/#F!kUoA0ZQQ!Sba2Q1DtjCQS8YmGQ22lhg

17 commenti:

  1. Bellissimo cartone animato.Non lo conoscevo.Da come lo dscrivi invoglia a scaricarlo.Grazie

    RispondiElimina
  2. Ciao Marina.
    Hai ragione, questo è un bellissimo cartone e merita di essere visto, tuttavia non è il più bello di Miyazaki: prova a vedere Totoro (poesia pura!), Porco Rosso o, a mio avviso sempre delizioso, Kiki consegne a domicilio.
    Se vuoi qualche consiglio sull'opera di Miyazaki, non farti scrupoli: non sono un esperto diplomato ma un fan sfegatato sì! ^_^

    A proposito, settimana prossima uscirà nelle sale l'ultimo lavoro del figlio Goro. L'ho già visto in francese e ti assicuro che è meraviglioso. :-D

    RispondiElimina
  3. Ti ringrazio per il consiglio.Io adoro i cartoni, anche se la mia età non è più tanto da cartoni animati.Porco rosso l'ho visto e mi è piaciuto tantissimo,gli altri non li conosco.Vedo che Totoro non l'hai,ma in compenso hai Kiki (quest'ultimo si chiama come il nomignolo di mia figlia),lo scaricherò.Poi vedrò di procurarmi l'altro che avevo già sentito nominare.Mi è piaciuta tantissimo dello stesso regista LA CITTA' INCANTATA che ho scaricato da un sito di un amico di Max e precisamente http://il-cinefilo.blogspot.it/.di cui feci la recensione tempo fa.Ciao

    RispondiElimina
  4. XD Età? Come se questo importasse qualcosa! ^_^
    Io ho quasi 50 anni e continuo ad amare i cartoni come da bambino. Totoro lo trovi qui (il nome completo è Il mio vicino Totoro) e, ovviamente anche tutti gli altri. Se clicchi sulla tag .Miyazaki, in alto a sinistra, potrai vederli tutti. In effetti, a parte le serie (Il fiuto si Sherlock Holmes, Dagli Appennini alle Ande, Conan il ragazzo del futuro) qui c'è la sua filmografia completa. Si vede che mi piace, vero? ;-)
    Anche io leggo spesso il blog de "il cinefilo" (a proposito: ho appena visto la tua recensione); non lo seguo più tantissimo solo perché ha scelto torrent come canale e io non sono mai riuscito ad usarlo. Colpa mia, questo sì che dev'essere un effetto collaterale dell'età. Ciao.

    RispondiElimina
  5. Pure io ero imbranata a usare uTorrent, ma è più semplice di quel che si crede (se ci sono riuscita io puoi star tranquillo che ci riesce chiunque),e adesso lo sto usando quotidianamente,scarico quasi tutti i miei film da li e da Rapidshare.Se ha bisogno di spiegazioni dimmelo pure!In torrent si trovano la maggior parte di films che non si trovano altrove.E' molto usato ed è sicuro!!E moltissima gente lo preferisce.Per quanto riguarda Totoro, l'ho trovato da Max e l'ho scaricato di già.Ciao

    RispondiElimina
  6. Ciao, volevo farti sapere che il sito http://il-cinefilo.blogspot.it/,l'amico di Max,tornerà a scaicare films in Rapidshare oltre che torrent.E' tornado Lud l'amministratore del blog e ce lo ha comunicato.Visto che ne abbiamo parlato lo conosci anche tu, ci tenevo a comunicartelo.ciao

    RispondiElimina
  7. Ciao Marina, grazie per la bella notizia! Cercherò comunque di imparare ad usare torrent ma Rapidshare è talmente valido ora che... sono pigro. ^_^
    A presto e buona giornata. :-D

    RispondiElimina
  8. Aggiunti link MeGa. Buon divertimento! ^_^

    RispondiElimina
  9. ciao, purtroppo i link sembrano offline... :-(

    RispondiElimina
  10. Ciao amico, ho appena controllato (scaricando) e mi sembra funzioni benissimo. o_O
    Forse hai la cache del tuo browser troppo piena, ne abbiamo già parlato tempo fa: prova a svuotarla e ritenta il download. Poi facci sapere! Se ci fossero ancora problemi te lo riuppo volentierissimo. :D

    RispondiElimina
  11. Ecco finalmente la nuova versione, a definizione molto più alta, sempre con doppio audio (ma AC3 ^_^) e sottotitoli.
    Come ho già scritto, la traccia audio italiana è quello che è >_<. Fu un doppiaggio raffazzonato di Mamma Rai, con persino errori di sincronizzazione; da non credere! Però è sempre bellissimo, quindi... BUON DIVERTIMENTO! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rapido e professionale come sempre, grazie!! :D
      P.S. Eh, me lo ricordo pure io il doppiaggio Rai...

      Elimina
  12. ^___^ Dovere, mi caro Giuseppe. Tra l'altro ho fatto bene a ri-ripparlo: il mio dvd sembra stia perdendo colpi e mi sono fatto una copia di sicurezza forse appena in tempo. Brrrr. :-O

    RispondiElimina
  13. Scusatemi l'ignoranza, ma scaricati i 5 file come faccio a decomprimere il film??? Grazie ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' molto semplice: puoi unirli con un programino che si chiama HjSplit e poi decomprimere il file .zip con i classici Winrar o Winzip. Oppure, ancora meglio, usare 7zip che fa tutte e due le operazioni. Nella colonna a sx in fondo trovi i link per scaricarlo gratuitamente, anche in versione portable.
      Visto che Ranmafan è in vacanza ancora per qualche giorno, il suo consueto Buon Divertimento te lo auguro io!

      Elimina
  14. Prego amico, buon divertimento. ^____^

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...