lunedì 18 giugno 2012

Il maestro e Margherita


Titolo originale: Il maestro e Margherita
Nazione: ITA
Anno: 1972
Genere: Drammatico, Fantastico
Durata: 100'
Regia: Aleksandar Petrovic
Cast: Ugo Tognazzi, Mimsy Farmer, Bata Zivojinovic, Alain Cuny
audio/video: 10

Trama:
Mosca 1925: si stanno svolgendo le ultime prove del dramma "Ponzio Pilato" di Nikolaj Maksudov. Spaventato da alcune espressioni del testo, secondo le quali ogni potere è contro la libertà, il direttore del teatro ricorre al presidente dell'associazione scrittori proletari. Nella vicenda si inserisce Satana, nelle vesti di un maestro di magia nera, il professor Woland, assistito da Azazillo e da Koroviev. Il diavolo, pur facendo del suo meglio, non riesce ad impedire l'accantonamento del dramma e l'internamento di Nikolaj in un manicomio.

Commenti
Tratto dal capolavoro di Michail Bulgakov, ecco un film eccezionale dai robusti contenuti Teo-Politici, ove si difende il concetto di unicità ed interdipendenza tra il Bene ed il Male. Osserviamo il “diavolo” che difende animosamente l’esistenza di Dio, contro l’ideologia atea della rivoluzione russa , poiché negare l ‘identità del Bene significa negare anche l’identità del Male. E' un “diavolo” cinico ed ironico, che mette gli arroganti uomini di fronte alle proprie patetiche nudità, sottolineando che le rivoluzioni ideologiche non servo altro che a cacciare un sistema a favore di un altro sistema, anche se questo si pregia del titolo di rivoluzionario.
Questo film è stato, come tanti altri, completamente dimenticato (leggi: cestinato) in Italia; in genere è un fenomeno che si riscontra in tutti i titoli che toccano, più o meno da vicino, la religione cristiana. Questo poi se la prende anche con il comunismo sovietico e, in anni in cui la cultura era tenuta strettamente in pugno dalla sinistra, è riuscito ad alienarsi anche la critica di regime. Bel risultato!
Ora che i tempi sono un pochino cambiati (ma non troppo, non allarmatevi!) forse è ora di rivederlo con occhi più aperti e di godere di un gioiello del cinema che ha plasmato un'intera generazione di cineasti dell'Europa dell'Est, a partire da Emir Kosturica. Vorrà dire qualcosa. ^_^

PS
Ovviamente questo DVD non si trova in Italia e l'ho dovuto importare dalla Francia. Purtroppo questo significa che non esistono sottotitoli in italiano. Mi spiace.


Dati tecnici:
Audio: MP3-48000Hz-128Kbps CBR ITA
DivX DRF Analyzer v0.9.5 Report!
FourCC: DX50
Codec: DivX503b2816
Resolution: [ Width: 720 Height: 384 ]
Frame Rate: 25.000 frames per second
The Video has 140549 frames [ 01:33:41 ]
Average Frame quality is HIGH [Average DRF/quantizer is 2.87]
Standard Deviation: Quality is HIGH [Std. Deviation is 0.60]
Image Resolution is HIGH
File size: 1.199.392 KB

Screenshots:







DVD Cover: compresa nel file (solo in francese)
Cartella MeGa
https://mega.co.nz/#F!4ANXiCLJ!cC0ttXJewPpND5F9eaHwcQ

6 commenti:

  1. ciao ranmafan
    volevo segnalarti il nuovo indirizzo del blog
    maudits

    http://maudits3.blogspot.it/

    grazie

    RispondiElimina
  2. :-D Non sapevo che fosse tuo, complimenti!!! Lo seguo da sempre e ora ne aggiorno subito il link tra gli amici.
    Mi aggiungi ai tuoi amici?
    Ti auguro tantissima fortuna in questa nuova fase, con affetto tuo
    ranmafan ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. con piacere
      il tempo di risistemare il blog
      grazie

      Elimina
  3. Aggiunti link MeGa. Buon divertimento! ^_^

    RispondiElimina
  4. Ciao! Non funziona il file 005. Grazie

    RispondiElimina
  5. Grazie per la segnalazione, Balteck; ora sono di nuovo online.
    Buon divertimento! :D

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...