giovedì 19 luglio 2012

2001: Odissea nello spazio


Titolo originale: 2001: A Space Odyssey
Nazione: USA
Anno: 1968
Genere: Fantascienza
Durata: 140'
Regia: Stanley Kubrick
Cast: Keir Dullea, Gary Lockwood, William Sylvester, Daniel Richter, Leonard Rossiter
audio/video: 10

Trama:
Alle origini dell'uomo, quando le scimmie erano ancora scimmie, un misterioso monolito compare sulla Terra. La sua presenza attiva l'intelligenza dei primati che comprendono l'uso delle ossa degli animali uccisi quali prolungamenti delle loro braccia. 2001. Sulla Luna, in prossimità del cratere Tyco, è stato trovato un monolito la cui esistenza viene tenuta sotto il massimo segreto. Il monolito improvvisamente lancia un segnale indirizzato verso il pianeta Giove. Diciotto mesi dopo l'astronave Discovery si dirige verso il pianeta. A bordo si trovano due astronauti, Frank e David, tre ricercatori ibernati e il computer della nuova generazione, HAL 9000, in grado di controllare il funzionameto di tutta l'astronave, nonché di dialogare con gli astronauti. L'infallibile computer segnala un guasto in uno degli elementi esterni dell'astronave...

Commenti
Capolavoro in assoluto, non della storia del cinema di fantascienza ma di quella del cinema tout court, 2001 rappresenta una delle riflessioni più articolate giunte sul grande schermo sul rapporto civiltà/tecnologia nonché sul destino dell'umanità. Kubrick, che ha sempre amato poco l'ipertecnicismo (pur avvalendosene sempre e ai massimi livelli sul piano delle sue produzioni), riesce a sviluppare il suo discorso a partire da un romanzo di Arthur C. Clarke. Ciò che nel testo letterario è precisa descrizione, nel film diventa suggestione. A partire dalla scelta di una colonna sonora che ha fatto epoca, con le note del Danubio blu ad accompagnare il volo delle astronavi.


Dati tecnici:
Audio: AC3 ITA+ENG
File Name: 2001 - Odissea nello spazio.mkv
Codec ID: H.264/MPEG-4
Resolution: [ Width: 720 Height: 336]
DRF medio: 17.301031
Deviazione standard: 5.114336
Frame Rate: 25 fps
Durata: 02:22:45 (8565.48 s)
Bitrate: 884.286391 kbps
File size: 1.735.643 KB
Subtitles: ITA

Screenshots:







DVD Cover: compresa nel file
OST (Original Sound Track): compresa nella cartella
Cartella MeGa
https://mega.co.nz/#F!sc8CiDZL!F8_BECEsQMsOHIGbcsdRAg

11 commenti:

  1. Aggiunti link MeGa. Buon divertimento! ^_^

    RispondiElimina
  2. Nuova versione, moooolto più bella, con doppio audio e OST! :D

    RispondiElimina
  3. Eccellenza!
    A questo punto, Arancia meccanica comincia proprio a mancare....Kubrick è cinema a 360°

    RispondiElimina
  4. D'accordissimo con te, anche se (e qui mi farò di nuovo "picchiare" da tutti!) ho cominciato ad averne un po' abbastanza di Kubrick. Tolta questa, che adoro e rivedo con esagerata frequenza ^__^, trovo sempre più datate la maggior parte delle sue opere; prima tra tutte proprio Arancia meccanica. Pensa che non ne ho neanche comprato il DVD, anche se l'ho l'ho guardato e riguardato troppe volte su VHS. Sicuramente è un errore mio ma... i gusti cambiano. -__-
    Magari però, tra qualche anno, chissà...


    Nel frattempo sono sicuro che "chi ci segue" potrebbe prendere il tuo commento come una richiesta e, con un po' di fortuna, Zio Pietro o Lucky forse ti esaudiranno prima. ^____^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricevuto e messo in nota, dopo scambio di commenti con Anonimo.
      Averne abbastanza, magari no (recentemente mi sono ri-ri-ri-ri-visto Full Metal Jacket). Però quoto la tua analisi sull'invecchiamento precoce di alcune suo opere; credo di averlo già detto in qualche altro post: paradossalmente, per me il Kubrick migliore e inossidabile resta quello in b/n. Arancia Meccanica è girato in maniera spettacolare, ma ha perso molto dell'impatto emotivo che poteva avere 40 anni fa. O tempora, o mores!
      Il vecchio zio Pietro

      Elimina
    2. Sono d'accordo sull'impatto emotivo, VZP. Infatti, credo che il discorso SULLA violenza (e non di istigazione ALLA né tantomeno apologia DELLA medesima, come qualche sommo idiota moralista pensava) portato avanti da Kubrick con Arancia Meccanica vada visto - o ri-visto - con l'ottica dell'epoca e, per noi contemporanei, rimane comunque un'autentica opera d'arte. Di sicuro, lo preferisco ancora alla ben poco entusiasmante (se paragonata a tutti gli altri suoi titoli) ultimissima prova data con Eyes Wide Shut...

      Elimina
  5. Ehh? Averne abbastanza di Kubrick"?!? Faccio finta di non aver sentito, Ran... ;-D

    RispondiElimina
  6. ^___^ Ve lo avevo detto che sarebbe successo. XD
    In effetti amo ancora i suoi film ma temo di averli visti troppe volte; sono un po' saturo, diciamo. ; )

    RispondiElimina
  7. Ti ho scoperto grazie a questo film, oggi. La tua selezione è molto particolare o meglio (lo dico dopo 10 minuti che bazzico qui dentro, quindi mi posso sbagliare) sembra una selezione fatta da me. Quindi la trovo grandiosa, spero continuerai. Domanda: sei nato nella secondametà degli anni 70?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vincenzo, prima di tutto: BENVENUTO!!!!! :D
      E subito dopo: scusascusascusa. Ho avuto dei grossi problemi con la colonna dei commenti e sono riuscito a sistemarla solo oggi. Come risultato mi è completamente sfuggito questo tuo post ed è un peccato perché è proprio uno di quelli che mi fa tanto piacere leggere.
      Sono un pochino più vecchio ma in effetti è davvero negli anni '70 che mi sono formato culturalmente, forse è per questo che trovi così tanti titoli che si adattano al tuo gusto ^__^. Il mio trucco è semplice: posto solo film che mi sono piaciuti abbastanza da comprarne il DVD. Il risultato è un'accozzaglia di titoli strana ma che mi rispecchia perfettamente: serietà, sobrietà, buon gusto e inevitabili e drammatiche cadute di stile con grossi danni alla mia ed altrui intelligenza! XD
      Carissimo amico, grazie per i complimenti; sentiti come a casa tua e non esitare a commentare i film che posto, è questo che rende questo blog divertente. :D

      Elimina
    2. Grazie di tutto, anche a me la tua risposta mi era sfuggita ma avendo visto che hai postato l'uomo bicentenario sono tornato qua sotto. Ora attivo l'avviso di notifica. Buona vita.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...