lunedì 10 giugno 2013

Riccardo III


Titolo originale: Richard III
Nazione: GB
Anno: 1995
Genere: Drammatico
Durata: 104'
Regia: Richard Loncraine
Cast: Ian McKellen, Robert Downey Jr., Annette Bening, Kristin Scott Thomas, Maggie Smith, John Wood
audio/video: 10

Trama:
Dopo l'uccisione di re Enrico, il trono va a re Edoardo. Ma il regno è voluto anche dal fratello del re, il deforme, sanguinario e astutissimo Riccardo, duca di Glouchester. Il duca dapprima seduce Lady Anna, vedova del principe da lui ucciso, poi elimina Clarence, il terzo fratello. Presto si leva di mezzo re Edoardo e muore anche il principino suo erede. Elisabetta, la regina, è sempre più isolata e disperata: suo fratello, il conte Rivers, viene ucciso barbaramente; l'anziana duchessa di York, madre di Riccardo, è impotente di fronte alla malvagità del figlio.

Commenti
Appropriata trasposizione della tragedia di Shakespeare in un'Inghilterra anni Trenta che ricorda i fasti della Germania nazista. McKellen, anche sceneggiatore del film, è un Riccardo III geniale, straordinariamente perverso e sornione, che non dimentica le tirate più celebri dell'originale. Non c'è volgarizzazione, né finzione banale.
Eliminando numerosi personaggi, McKellen e Loncraine danno alla tragedia un tono, e un passo narrativo, a metà fra il thriller spionistico (di cui gli inglesi, si sa, sono maestri) e il kolossal bellico. Va molto di corsa, questo "Riccardo III", e ciò nonostante affascina. Per merito, soprattutto, di una stupefacente squadra di attori, capeggiata da McKellen (prodigioso) e in cui risplendono fuoriclasse come Maggie Smith, Nigel Hawthorne, Jim Broadbent e John Wood.
Si segue lo svolgimento del dramma, dal celebre discorso dell' "inverno del nostro scontento" fino a quando Ian McKellen precipita sghignazzando come un pupazzo del Grand Guignol in un inferno di fuoco e di fiamme, con la stessa curiosità con cui si segue un gioco di prestigio, affascinati dal fatto che ogni tassello di Shakespeare cade al posto giusto, senza sbavature, in una brillante mescolanza di artificiosità, popolarità, e quel tanto di volgarità che rende i classici ancor più nostri contemporanei. A mio (modestissimo) parere si tratta della più bella versione del "cattivo per eccellenza", di molto superiore a quella del datato Oliver!


Dati tecnici:
Audio: AC3 ITA+ENG
DivX DRF Analyzer v0.9.5 Report!
FourCC: DX50
Codec: DivX503b2816p
Resolution: [ Width: 720 Height: 304 ]
Frame Rate: 25.000 frames per second
The Video has 156250 frames [ 01:44:09 ]
Average Frame quality is HIGH [Average DRF/quantizer is 1.75]
Standard Deviation: Quality is HIGH [Std. Deviation is 0.43]
Image Resolution is HIGH
File size: 1.742.302 KB
Subtitles: ITA+ENG

Screenshots:







DVD Cover: compresa nel file
Cartella MeGa
https://mega.co.nz/#F!j1x3mBjI!TBWnAGf77nBznA1TV4IBFg

12 commenti:

  1. O___O "Stupitevi popolo!" :-D
    Carissimi amici, per quanto possa sembrare incredibile sono riuscito FINALMENTE a postare il mio amatissimo Riccardo III!
    Credo sia l'unica versione in circolazione con doppio audio AC3 e una qualità, anche se non dovrei dirlo io, perfetta.
    I sottotitoli in italiano sono una chicca rarissima mentre quelli in inglese, purtroppo, hanno qualche piccolo sfasamento occasionale che non sono riuscito a correggere. Mi spiace.
    Detto questo, spero davvero che godrete di questo capolavoro assoluto almeno la metà di quanto l'abbia amato io. ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla fine non sei riuscito a trattenerti -del resto ti avevo consigliato di non farlo- e hai postato questo gioiello, ragion per cui è ovvio che ti debbano arrivare i miei più calorosi e profondi ringraziamenti, caro Ranmafan! :-D Un grande McKellen senza alcun dubbio, qui come sempre in grado di rendere alla perfezione tutte le sfaccettature e la tragicità di un personaggio negativo (si tratti di un Riccardo III, un Magneto, un Kurt Dussander o anche del Numero Due nel remake della serie "Il Prigioniero"), con il contorno di un cast di autentico lusso...

      Elimina
  2. wow,cher bello grazie di cuore!non so se riesco a scaricarlo stasera ma domani di sicuro sì!Buona serata Ranmafan e a tutti quanti!^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona serata anche a te, Marina! ^_^

      Elimina
  3. ho scaricato e me spunta Frankenstein Junior !

    RispondiElimina
  4. Confermo, il link porta alla cartella di Frankenstein Junior!

    RispondiElimina
  5. O_O Non posso essere così stupido!!!
    Ok, posso. -_-
    Piccolo errore di copia/incolla, ora l'ho corretto. Scusate. :(

    Per favore, controllate se la cartella funziona bene; da Chrome non ho problemi ma da Firefox non mi fa vedere nulla.

    RispondiElimina
  6. Tranquillo!!Funziona tutto!Io lo sto scaricando ora e va come un treno!Grazie ancora e buona notte a tutti ^_^

    RispondiElimina
  7. Quanto amore per il cinema e per il Bardo!
    Grazie. Il vecchio zio Pietro

    RispondiElimina
  8. Problema risolto, grazie!

    RispondiElimina
  9. Grazie a voi e buon divertimento! :D


    ... e buona notte, ovviamente. ^_^

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...